PROPRIETÀ DELLA SETA

Una ricetta antica migliaia di anni

Leggera da risultare quasi impercettibile sulla pelle, questa fibra è ritenuta da secoli preziosa al pari dell’oro grazie alle naturali proprietà benefiche che possiede e al fascino della sua provenienza.

La sua particolare composizione e consistenza è legata alla sua natura: il filamento della seta infatti proviene dal bozzolo che il baco da seta tesse per proteggersi nell'attesa di potersi trasformare in farfalla. Questo filamento è il risultato di millenni di evoluzione e ha il compito di isolare e proteggere il baco da agenti esterni, sbalzi di temperatura e batteri.

Da qui le preziose proprietà e caratteristiche che rendono da sempre questa fibra sinonimo di benessere e bellezza.

 

Naturalmente delicata

Oltre alle numerose proprietà legate alla fibroina, la seta si distingue dagli altri materiali tessili per la sua consistenza leggera e delicata che la rende particolarmente piacevole ad essere utilizzata a contatto con la pelle anche dei più piccoli.

prendersi cura 

Termoregolatrice

Una delle proprietà più note della seta è la sua capacità di donare una sensazione di tepore d’inverno e di fresco nei mesi più caldi. La proprietà termoregolatrice previene anche fenomeni di sudorazione che possono spesso comportare una spiacevole sensazione di bagnato, dolori e irritazioni della pelle soprattutto durante la notte.

 

Ipoallergenica

La componente principale della fibra è la fibroina: una proteina che possiede molte affinità con la cheratina che compone la nostra pelle e i nostri capelli. Grazie a questa stretta affinità, la seta risulta perfettamente compatibile con l’epidermide umana. Il suo ruolo di protettrice ha reso inoltre questa fibra ipoallergenica in quanto resistente a agenti esterni quali microbi e acari della polvere.

 

Antibatterica

La seta ha la capacità di bloccare naturalmente l’azione delle molecole degli enzimi svolgendo un’azione antibatterica. Di conseguenza non sviluppa muffe, aiuta a combattere infezioni della pelle e non necessita di lavaggi frequenti come altri tessuti.
  
La seta inoltre è ecosostenibile e amica dell'ambiente: le piantagioni di gelso necessarie all'alimentazione dei bachi da seta, infatti, attraverso il processo di fotosintesi, sono in grado di catturare più anidride carbonica - rilasciando ossigeno - di quanto non ne venga emessa per produrre il filamento di seta.

 

Piantagioni bachi da seta
Una fibra naturale che unisce l'eleganza e la leggerezza della sua consistenza ai benefici derivanti dalla sua origine.
Da qui nasce Silkow: dall'idea di unire la bellezza della seta con il benessere legato al suo utilizzo.